17/02/2020 News

CENE CON DELITTO: IL GIALLO E I SUOI GENERI

CENE CON DELITTO: IL GIALLO E I SUOI GENERI
17/02/2020 News

In questo articolo presentiamo i molteplici sottogeneri del romanzo giallo e come è possibile utilizzarli per realizzare Cene con Delitto sempre diverse e innovative.

Prima di iniziare questa breve trattazione è importante considerare però un aspetto fondamentale: tutte le Cene con Delitto hanno la struttura di un racconto poliziesco.

L’inizio è infatti sempre dato dalla scoperta di un evento criminoso, la parte centrale consiste nel dipanarsi dell’indagine e al termine della storia vi è la soluzione del caso.

Ciò, però, non significa che tutte le cene con delitto riflettono la stessa struttura narrativa, anzi.

L’originalità consiste proprio nel variare, di volta in volta, gli elementi fondanti dell'indagine quali: l’ambientazione, la dinamica del crimine, gli indizi raccolti e le caratteristiche dei personaggi.

SPUNTI PER REALIZZARE CENE CON DELITTO INNOVATIVE

Ottimi spunti per realizzare delle Cene con Delitto innovative, quindi, possono essere trovati proprio analizzando i vari sottogeneri del romanzo Giallo.

Spesso si fa confusione nel parlare delle varie tipologie del genere Giallo, cerchiamo di fare un po' di ordine e di presentare le caratteristiche peculiari di alcuni dei suoi sottogeneri.

CENE CON DELITTO: IL GIALLO CLASSICO

cene con delitto: il giallo classico

Le Cene con Delitto più comuni sono ispirate al Giallo Classico chiamato anche "giallo deduttivo". Questo sottogenere del romanzo Giallo si basa sulla difficoltà dell’indagine, sulla deduzione e sulla precisione della risoluzione.

Gialli di questo tipo prediligono la complessità della meccanica di un crimine rispetto all’approfondimento sui personaggi e alla descrizione meticolosa dell’ambientazione. Un’importanza centrale è data anche dall’esposizione di alibi e moventi dei sospettati.

Il movente del colpevole è sempre soggettivo e non deriva da contesti sociali particolari o da motivazioni che esulano dalle sue volontà personali.

L'alibi dei sospettati è spesso cruciale e va meticolosamente analizzato.

Il Giallo Classico quindi è un gioco, un enigma complesso da risolvere.È dunque un “virtuosismo” dell’autore che pone il lettore, o il giocatore nel caso di una Cena con Delitto, in un ring in cui si consuma una sfida di intelletti tra lui e l’autore, tra l’investigatore e l’assassino.

L’investigatore, al termine della storia, espone ai sospettati la soluzione del crimine, rispondendo alle due celebri domande: Chi è stato? Come ha fatto?

La storia ha una conclusione definita come “riconciliatoria”, cioè termina senza particolari conseguenze per i personaggi.

L'enigma della Camera Chiusa

Un tema che è stato utilizzato da molti autori e tipico del Giallo Classico è quello della cosiddetta “Camera Chiusa”.

Un assassino è riuscito ad uccidere una persona in un modo apparentemente impossibile, all’interno di un luogo virtualmente sigillato in cui nessuno, apparentemente, può essere riuscito a entrare o a uscire.

Il ritrovamento del cadavere fa piombare l’investigatore in una sorta di spettacolo di illusionismo in cui solo la razionalità e il pensiero laterale possono aiutare a trasformare l'impossibile in reale.

AUTORI DEL GIALLO CLASSICO

Per realizzare una cena con delitto ispirata al Giallo Classico consigliamo la lettura di alcuni autori che sono anche i capisaldi del genere: Agatha Christie, Edgar Allan Poe, Arthur Conan Doyle, Gaston Leroux, John Dickson Carr.

CENE CON DELITTO: IL NOIR

cene con delitto: il giallo noir

Realizzare un giallo ispirato ai romanzi Noir non è semplice ma sicuramente il risultato sarà una Cena con Delitto innovativa. In primo luogo cerchiamo di definire questo sottogenere del Giallo.

Nelle storie Noir (nero in francese), a differenza di quelle ispirate dai gialli classici, deve essere data una maggiore enfasi all’ambientazione e alla psicologia dei personaggi.

Nel noir la centralità della narrazione è rappresentata dalle vicende che accadono, il contesto dove avvengono e cosa determinano a livello psicologico ai personaggi che le vivono.

Ovviamente trasporre una narrazione noir in una Cena con Delitto ha dei limiti oggettivi. In primo luogo in ogni Cena con Delitto l’investigazione deve sempre concludersi, inoltre il colpevole si trova sempre tra un numero definito di sospettati.

È possibile però definire nella stesura della trama alcune linee guida tipiche del genere noir tra cui: la cura dell’ambientazione, la ricerca della suspense, l’essere una sorta di “antieroe” da parte dell’investigatore che spesso ha problemi con la legge e vive di passioni autodistruttive.

NOIR MEDITERRANEO

In queste storie conta moltissimo la cura della presentazione del contesto e dell’ambiente in cui si svolgono le vicende.

I temi scelti hanno, infatti, una forte attinenza con la realtà e generalmente le storie hanno degli importanti risvolti sociali. I temi affrontati sono quelli della malavita, della povertà e del sottosviluppo del sud in contrasto però con la mitezza del clima, la bellezza dei paesaggi e la bontà delle tipicità enogastronomiche.

Una Cena con Delitto in stile noir mediterraneo sarà sicuramente ambientata in qualche isola soleggiata o in qualche città che si affaccia sul mare, tratterà i temi sopracitati e i giocatori dovranno compiere una vera e propria indagine poliziesca magari coinvolti in una storia di mafia.

HARDBOILED

Alcuni critici associano i romanzi Hardboiled al genere noir, altri invece tendono a separarli e a considerarli due generi distinti.

L'Hardboiled è lo stile tipico dei gialli americani.

La caratteristica principale di questa tipologia di storie è che sono molto incentrate sulla figura dell’investigatore, sui suoi modi rudi e sulla sua psicologia tormentata.

Le ambientazioni sono le metropoli americane degli anni ’40 fra mafiosi italo-americani, poliziotti corrotti e femme fatale di hollywoodiana memoria.

Una cena con delitto in stile Hardboiled potrebbe prevedere una scelta che i giocatori dovranno compiere, ad esempio, su che metodi usare per interrogare un sospettato.

Il vostro investigatore userà metodi di interrogatorio normali o aggressivi in stile appunto Hardboiled?

ROSENOIR

Questo sottogenere ha le caratteristiche tipiche del noir ma tratta specifiche tematiche inerenti alla sessualità declinata però in un forte contrasto fra sentimenti romantici e pulsioni di morte o di perversione.

Queste storie si ispirano al dualismo amore e morte tipico del pensiero romantico ottocentesco che viene però declinato in chiave moderna utilizzando contenuti di forte denuncia sociale come, ad esempio, la violenza di genere.

AUTORI NOIR

Tra gli autori Noir possiamo annoverare James Ellroy, Jean Claude Izzo.

Tra gli autori del Noir Mediterraneo invece Andrea Camilleri, Giancarlo de Cataldo, Carlo Lucarelli.

Per l’Hardboiled invece i classici Dashiell Hammet e Raymond Chandler.

Per le storie Rosenoir segnaliamo invece la scrittrice italiana Isabella Pileri Pavesio.

CENE CON DELITTO: IL GIALLO STORICO

cene con delitto: il giallo storico

Una Cena con delitto ispirata al genere del Giallo Storico consiste nell'ambientare gli eventi in un preciso e definito contesto storico.

Le ambientazioni possono spaziare in qualunque epoca: da quella classica fino alla contemporanea.

Di fondamentale importanza è la ricerca storiografica che deve consentire la realizzazione di una Cena con Delitto estremamente curata in tutti i suoi aspetti.

La presentazione dell’ambientazione, la realizzazione degli indizi, la scrittura dei testi, la definizione dei personaggi devono essere estremamente dettagliate ed in grado di trasportare il giocatore all’interno della narrazione.

Gli usi e costumi, propri dell’ambientazione scelta, diventano dei fattori fondamentali nello sviluppo della trama e spesso forniscono indizi utili a risolvere il caso proposto.

AUTORI DEL GIALLO STORICO

Tra gli autori che si sono cimentati nel Giallo Storico vi sono: Umberto Eco, Paul Doherty, Anne Perry, Ellis Peters.

CENE CON DELITTO: LE SPY STORY

cene con delitto: il giallo spy story

Le Spy Story rappresentano degli ottimi spunti per la realizzazione di un intrigante cena con delitto.

La costruzione della trama, ispirata a questo sottogenere, potrebbe prevedere: un intrigo internazionale, il furto di alcuni documenti sensibili, lo scontro fra servizi segreti e molto altro.

Un elemento da inserire in una Cena con Delitto di questa tipologia può essere un enigma da proporre ai giocatori. Un gioco nel gioco come la decrittazione di un codice, la ricerca di una password o la combinazione di una cassaforte.

Un altro importante aspetto da considerare è la cura della cornice storica e geopolitica in cui si svolgono gli eventi soprattutto se ispirati a reali eventi passati.

AUTORI DI GIALLI SPY STORY

Per avvicinarsi alla narrativa delle Spy Story consigliamo la lettura di autori quali: Ian Fleming, Tom Clancy, Ken Follet.

CENE CON DELITTO: IL GIALLO PSICOLOGICO

cene con delitto: l giallo serial killer

Una Cena con Delitto che trae ispirazione dai Gialli Psicologici deve necessariamente avere delle determinate caratteristiche tipiche del genere.

L’indagine, più che essere basata sulla ricerca delle prove e degli indizi, deve concentrarsi sui moventi psicologici dei personaggi. I sospettati hanno delle personalità molto definite e generalmente un passato difficile, magari rimosso o sconosciuto.

Le pulsioni, i desideri inespressi, le devianze psicologiche dei personaggi sono quindi il focus centrale dell’indagine. L'investigatore, come uno psicologo, deve addentrarsi nella mente del killer.

GRIP LIT

Il termine Grip Lit deriva dall’unione di due parole GRIP (suspense) e LIT (derivato dalla chick lit, la narrativa di genere).

I romanzi Grip Lit possono essere considerati “gialli psicologici al femminile” in quanto le protagoniste di queste storie sono delle donne tormentate alle prese con drammi sentimentali o familiari sommati a delle problematiche di natura psicologica proprie delle protagoniste.

SERIAL KILLER

Realizzare una Cena con Delitto in cui l’assassino è un serial killer pone alcune difficoltà che però con un po' di estro e fantasia possono essere risolte.

La prima difficoltà è che un serial killer uccide più vittime in tempi diversi. Questo problema può essere ovviato dando ai giocatori dei mini fascicoli in cui vengono presentati i crimini passati.

L’indagine dei giocatori sarà quindi incentrata nel definire il modus operandi dell’assassino, cercando di profilare le sue devianze mettendo in relazione moventi psicologici e prove trovate.

Come nel caso della Spy Story anche per le cene che si ispirano ai serial killer vale la regola di inserire un enigma all’interno del gioco. Un esempio potrebbe essere la sfida che un assassino seriale lancia alla polizia magari con un criptico messaggio nascosto tra le pagine di un giornale.

AUTORI DI GIALLI PSICOLOGICI

Per realizzare una Cena con Delitto ispirata alla Grip Lit consigliamo la lettura di importanti autrici quali Gillian Flynn, Paula Hawkins, Gail Honeyman

Per realizzare un’avvincente cena con delitto in cui l’assassino è un serial killer consigliamo la lettura di autori quali: Jeffrey Deaver, Tomas Harris e l’italiano Giorgio Faletti.

CENE CON DELITTO: IL THRILLER

cene con delitto: il giallo thriller

Il termine Thriller indica un filone narrativo che prevede suspanse, azione e la presenza di uno più assassini.

Questo genere punta sull’adrenalina, sulle azioni concitate e sull’ansia.

A livello letterario sono molti gli esempi di gialli thriller e da questo genere si sono sviluppati diversi filoni.

Vediamone alcuni che possono essere un buono spunto per la realizzazione di Una Cena con Delitto ispirata proprio a questo genere.

LEGAL THRILLER

In una Cena con Delitto ispirata ai Legal Thriller l’ambientazione potrebbe essere quella di un tribunale in cui si dibatte su un intricato omicidio.

I giocatori potrebbero essere un pool di avvocati con il compito di difendere un imputato da una terribile accusa.

La Cena con Delitto ispirata ai Legal Thriller, quindi, simulerà il lavoro degli avvocati o delle procure.

I giocatori analizzeranno le prove, ascolteranno le deposizioni e dovranno, infine, strutturare un’ arringa difensiva o accusatoria in grado di scagionare il loro assistito o di far arrestare il colpevole.

THRILLER MEDICO

Progettare una Cena con Delitto ispirata ai Thriller Medici significa dare assoluta importanza, nella realizzazione degli indizi, all’autopsia del cadavere e a tutto ciò che concerne l'analisi della polizia scientifica.

I protagonisti di queste storie sono medici legali che, in base agli indizi rinvenuti sul cadavere della vittima, riescono a ricostruire la dinamica della morte, il tempo e luogo dove è avvenuta e le eventuali tracce lasciate dal killer.

Ovviamente in un Cena con Delitto è bene non soffermarsi troppo sugli aspetti macabri delle autopsie, soprattutto se si gioca durante l’ora di cena!!

AUTORI DI ROMANZI THRILLER

Tra gli autori di romanzi Legal Thriller consigliamo la lettura di  Michael Connelly, Erle Stanley Gardner, John Grisham.

Per quanto riguarda invece il Thriller Medico segnaliamo: Richard Austin Freeman ed anche Michael Crichton.

CENE CON DELITTO: L'HORROR

Il genere Horror tratta di elementi sovrannaturali che terrorizzano ed uccidono. Sebbene in una Cena con Delitto la risoluzione del caso deve avvenire esclusivamente attraverso la razionalità è possibile sfruttare queste atmosfere per accrescere la suspanse.

Ricordiamo però che nei gialli al massimo l’impossibile può lasciare spazio all’improbabile. Non sono ammesse soluzioni "paranormali"

L’horror quindi, oltre ad essere sicuramente il cameo di un’ambientazione intrigante, potrebbe avere il ruolo di “distrattore”, cioè deve indurre il giocatore a credere che solo un essere ultraterreno, magari in grado di attraversare muri e pareti, possa essere il colpevole dell’omicidio.

Ovviamente però la soluzione deve essere molto reale e quindi l’orrore lascerà presto il posto al terrore di una mente criminale molto reale.

In ogni caso le molte storie e leggende dell’orrore possono essere utilizzate come contesto in cui ambientare una terrificante cena con delitto. Le scelte sono molteplici, ad esempio: fantasmi dell’epoca vittoriana, spiriti dei defunti giapponesi, vodoo a New Orleans e molto molto altro.

LE URBAN LEGEND

Le Urban Legend sono delle brevi storie dell’orrore che hanno circolato tra le persone, attraverso il passaparola, diventando nel tempo delle vere e proprie leggende metropolitane. In internet è possibile trovare moltissimi racconti di questa tipologia.

LE STORIE CREEPYPASTA

I creepypasta sono una sorta di evoluzione delle Urban Legend. La loro caratteristica principale è quella di essere dei brevi racconti di paura che circolano su internet in modo rapido e veloce e la loro rapida diffusione è data proprio dal meccanismo del copia e incolla. Vengono generalmente presentate come storie vere ma sono ovviamente dei fake.

Queste tipologie di storie possono rappresentare degli ottimi spunti per la realizzazione di una Cena con Delitto in stile horror, ambientata magari in epoca moderna e che trova nel web uno degli elementi centrali della narrazione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA
Newsletter